Se state pensando di prendere un cane, è normalissimo che la vostra eccitazione vada di pari passo con il timore di prendere un impegno che richiederà molta costanza e qualche cambiamento nella vostra vita di tutti i giorni.

Una delle domande che riceviamo più spesso attraverso la nostra pagina su Facebook (mi raccomando – iscrivetevi anche voi!) è quanto tempo un cane possa stare da solo in casa e se esistano razze di cani che non soffrono la solitudine.

Oggi proviamo a rispondere alle vostre domande con una guida che non solo vi spiega quali sono le razze di cani che possono stare da soli, ma vi aiuta anche a conoscere le razze di cani per chi lavora 8 ore al giorno.

Quiz: Quale razza di cane è adatta alla tua vita quotidiana?

Razze di cani che soffrono meno la solitudine

Nel mondo ideale, vorremmo trascorrere ogni momento della giornata con i nostri amici a quattro zampe.

Tuttavia, le esigenze quotidiane come il lavoro e gli impegni personali possono costringerci a lasciare i nostri cani da soli a casa.

Fortunatamente, alcune razze di cani gestiscono meglio la solitudine rispetto ad altre. Questi cani sono noti per la loro capacità di rimanere calmi e contenti anche quando sono soli per diverse ore.

Ecco una lista delle razze che tendono a soffrire meno la solitudine, rendendole opzioni eccellenti per chi deve lasciare il cane da solo per parte della giornata.

Bulldog Francese

il bulldog francese è uno dei cani cani che possono stare da soli

Grazie alla sua natura affettuosa, il carattere calmo, ed un aspetto tenerissimo, il Bulldog Francese è uno dei cani preferiti in Italia.

Questo è un cane abbastanza facile da gestire e che può essere lasciato un casa da solo senza che soffra troppo la solitudine.

Anche se il Bulldog francese ama profondamente la compagnia della sua famiglia, è un cane che non ha bisogno di molto esercizio e che ama fare lunghi pisolini sulla sua cuccia.

Bassett Hound

il bassett hound è uno dei cani che non soffrono la solitudine

Anche il Basset Hound è uno di quei cani tranquilli che possono stare per lungo tempo in appartamento senza abbaiare.

Durante il giorno, questi cani preferiscono sonnecchiare e sono più a loro agio nella cuccia che nei parchi per cani — cosa che li rende un'ottima scelta per chi lavora tutto il giorno e per chi vive in appartamento.

Nonostante sia un cane di taglia medio-grande, un Basset Hound può facilmente sdraiarsi sulle tue ginocchia e dormire per tutto il tempo che glielo permetti.

Si tratta di una delle razze di cani che non hanno bisogno di uscire molto spesso e che consigliamo di frequente a chi è alla ricerca del primo cane da tenere in appartamento.

Levriero

I levrieri sono cani adatti a stare soli in casa

Lavori tutto il giorno e hai bisogno di lasciare il cucciolo da solo 8 ore mentre sei fuori casa? Il Levriero è sicuramente un cane adatto a te.

Nonostante l'aspetto atletico ed il fatto che si tratti di uno dei cani più veloci al mondo, i Levrieri sono cani tranquilli da appartamento famosi per essere dei veri e propri ‘cani da divano‘.

Stancate un Levriero con una lunga passeggiata prima di andare al lavoro e lo vedrete stramazzare sul divano prima di addormentarsi profondamente. Non è affatto raro che un levriero dorma tutto il giorno.

I Levrieri sono tra i cani più adatti a stare in casa perché perdono poco pelo, abbaiano poco, e dormono tantissimo senza soffrire di solitudine.

Tenete comunque presente che, quando è sveglio ed attivo, un Levriero ha bisogno di lunghe passeggiate e qualche bella corsa.

Per approfondire:

Whippet

i whippet sono cani che stanno bene da soli

Quella del Whippet è una razza molto simile al Levriero che ugualmente merita un posto nella nostra lista di cani tranquilli che soffrono meno la solitudine.

Quando cominciano a correre, i Whippet possono sprintare fino a 56 km all'ora in meno di un minuto e sfruttare al meglio tutti i loro potentissimi muscoli.

Ma quando sono a casa…si accucciano e sono felicissimi di non fare assolutamente nulla.

Il suo carattere a bassa energia rende il Whipper una buonissima scelta per chi cerca cani che possono stare da soli in casa.

Non appena si chiude la porta per uscire, il Whippet non ci metterà molto ad andare a dormire. Potrebbe svegliarsi per mangiare, bere e giocare un po' e poi tornare a letto fino al tuo ritorno in serata.

Quando lo fai, assicurati di portarlo a fare una passeggiata o una corsa per fargli bruciare un po' di energia.

Bull Terrier

i bull terrier sono cani indipendenti

Il Bull Terrier è un cane giocoso, affettuoso e gentile. Come membro della famiglia dei terrier, è impavido, coraggioso, leale, e protettivo.

I bull terrier sono anche ottimi cani da guardia. È per questa ragione che il bull terrier può stare così a lungo senza i suoi proprietari.

Quando vengono lasciati soli, il loro istinto di guardia entra in azione. Invece di essere ossessionato dal tuo ritorno a casa, si prenderà il compito di sorvegliare la casa.

Chihuahua

chihuahua cane in appartamento da solo

Se preferite un cane di piccola taglia, il Chihuahua è uno di quei cani poco impegnativi che non hanno bisogno di uscire troppo e che soffrono meno la solitudine.

Conosciuto per essere un cane grande intrappolato in un corpo minuscolo, il Chihuahua sa come bilanciare la compagnia umana e l'indipendenza.

A condizione che l'ambiente sia sicuro e caldo con abbastanza cibo e acqua, il tuo Chihuahua potrebbe stare anche fino a 10 ore senza la tua compagnia.

Shar-Pei

shar pei cane solo in casa 10 ore

Lo Shar-Pei è un'altra razza adatta a chi vuole cani che possono stare da soli in appartamento e per chi è impegnato durante il giorno.

Questo cane di dimensioni medio-grandi originario della Cina nasce inizialmente come cane da combattimento e da caccia.

Anche se queste qualità sono ancora presenti, la maggior parte dei moderni Shar-Pei sono dei cani poco impegnativi che vengono infatti considerati degli ottimi ‘cani da casa'.

Non si lamentano se vengono lasciati a poltrire ed, anzi, amano stare raggomitolati sul divano tutto il giorno.

Si tratta di una razza piuttosto riservata e tranquilla, e di perfetti cani tranquilli da appartamento.

Shiba Inu

shiba inu cane da solo in casa

Reso celebre da uno dei migliori film sui cani di sempre, lo Shiba Inu sta al Giappone come il Labrador retriever sta all'America.

I giapponesi adorano questo cane di taglia media come nessun altro. La popolarità di questo cane in Asia è dovuta a molte ragioni, inclusa la lealtà, l'affetto e la cordialità della razza.

Gli Shiba Inu sono tra i cani che soffrono meno la solitudine e l'ansia da separazione. Puoi lasciarli per otto ore senza preoccuparti che diventino distruttivi.

Anche se sono degli eccellenti animali da appartamento poco impegnativi, la loro ‘folta chioma' implica che potreste avere bisogno di un buon aspirapolvere per peli di animali per tenere la casa in ordine.

Chow Chow

chow chow cane solo in casa 8 ore

Questo cane ‘travestito da orsacchiotto' è un bellissimo animale domestico che non soffre troppo la solitudine e che è adatto a stare in casa.

L'unica contro-indicazione del Chow Chow è che vi sarà impossibile resistere ad accarezzare continuamente il suo denso manto di pelliccia.

Nonostante le sue dimensioni, è un cane tranquillo da appartamento ed uno dei migliori cani per chi lavora.

Può rimanere per più di otto ore senza la tua compagnia, purché sappia come gestirsi e – il che non guasta sicuramente – abbiate insegnato al cane come fare i bisogni sulla traversina.

Boston Terrier

i boston terrier sono cani adatti a stare soli in casa

Il Bull Terrier non è l'unico cane terrier a adatto a stare solo in casa per lunghi periodi di tempo.

Anche ‘suo cugino', il Boston Terrier, è uno dei cani che non abbaiano da appartamento che possono stare ad oziare per molte ore.

Questa razza ama la compagnia della sua famiglia umana, ma non vi tratterrà se dovete andare al lavoro.

Quella del Boston Terrier è una delle razze di cani che possono stare da soli ed una delle più tranquille in assoluto.

Beagle

i beagle sono cani da appartamento che non abbaiano

Quando addestrati nel modo giusto, i Beagle sono degli animali domestici che possono stare da soli per lunghi periodi di tempo.

Questi cani, noti per la loro natura amichevole e il loro spirito curioso, necessitano di un addestramento specifico per gestire la solitudine senza stress.

Per preparare un Beagle a trascorrere del tempo da solo, iniziate con sessioni brevi. Gradualmente, aumentate la durata della solitudine, assicurandoti che ogni esperienza sia positiva.

Utilizzate giocattoli interattivi per cani e puzzle che possono stimolare la mente del Beagle durante la vostra assenza, aiutandolo a ridurre l'ansia e l'eventuale comportamento distruttivo.

La cosa migliore da fare è aiutare il Beagle creando una zona confortevole dove può riposare, e lasciando a sua disposizione a una varietà di giocattoli.

L'ambiente di casa dovrebbe essere sicuro e stimolante, con aree dove il tuo cane può esplorare e giocare.

Labrador Retriever

labrador cane problemi obesità

Il Labrador Retriever è uno dei cani più amati e diffusi non solo in America, ma in tutto il mondo. La sua natura socievole, il temperamento equilibrato e la sua innata predisposizione alla famiglia lo rendono il compagno ideale per chiunque, inclusi i bambini.

I Labrador sono noti per la loro obbedienza e l'intelligenza, il che li rende particolarmente adatti all'addestramento.

Nonostante apprezzino la compagnia umana, possono adattarsi bene anche a periodi di solitudine, purché siano stati adeguatamente preparati.

L'addestramento di un Labrador per gestire la solitudine dovrebbe iniziare fin da cucciolo.

Insegnare al cane a essere indipendente tramite giochi di stimolazione mentale e periodi di solitudine graduati può ridurre significativamente l'ansia da separazione.

I giocattoli che rilasciano cibo lentamente come il Kong sono ottimi per mantenerli occupati durante la tua assenza.


Quelle nella lista sono razze di cani tranquilli che soffrono meno la solitudine e che più si adattano alla vita in appartamento.

Se state cercando un cane abbastanza facile da gestire e che possa stare tranquillo in casa quando lo lasciate da solo, il mio consiglio è quello di considerare uno dei cani indicati qui sopra.

Si tratta di cani abbastanza autonomi che, se educati nel modo giusto fin da cuccioli, possono restare in casa (tranquilli) per otto ore al giorno.

Detto questo, ricordate comunque che i cani sono animali sociali che hanno bisogno di sfogare le proprie energie per restare in piena salute fisica e mentale.

Anche i cani che soffrono meno la solitudine, infatti, hanno bisogno di socializzare e di passare del tempo facendo attività con i loro padroni.

Razze di cani tranquille da appartamento

Razze di cani tranquille da appartamento

Se vivete in un appartamento e state cercando un compagno a quattro zampe che sia facile da gestire particolarmente adatto a questo tipo di ambiente, alcune razze di cani si adattano meglio di altre.

Questi cani tendono ad avere un temperamento più tranquillo, richiedono meno esercizio fisico rispetto ad altre razze più energiche e sono noti per essere meno inclini a comportamenti distruttivi quando sono soli in casa.

Ecco una lista di razze di cani che sono note per il loro comportamento calmo e che possono adattarsi bene alla vita in appartamento:

  • Bulldog Francese – Piccolo ma robusto, questo cane è perfetto per la vita in appartamento grazie al suo basso bisogno di esercizio fisico.
  • Cavalier King Charles Spaniel – Noti per il loro comportamento affettuoso e tranquillo, si adattano bene alla vita dentro casa.
  • Chihuahua – Uno dei più piccoli cani da compagnia, il Chihuahua è ideale per gli spazi limitati di un appartamento.
  • Bassotto – Conosciuto per la sua forma allungata e la sua dimensione compatta, il Bassotto è un altro ottimo candidato per gli appartamenti.
  • Carlino – Il Carlino è apprezzato per la sua natura amichevole e rilassata, che lo rende adatto alla vita in spazi ristretti.
  • Shih Tzu – Questo piccolo cane da compagnia è tranquillo e adora la vita casalinga, rendendolo perfetto per gli appartamenti.
  • Levriero – Sorprendentemente, nonostante la loro taglia, i Levrieri sono molto rilassati indoor e richiedono solo brevi spurt di esercizio.
  • Whippet – Simile al Levriero, il Whippet è calmo e adatto alla vita in appartamento grazie al suo bisogno moderato di attività fisica.
  • Bichon Frise – Allegro e amorevole, il Bichon Frise si adatta bene alla vita in spazi più piccoli.

Cani tranquilli da tenere in casa che non abbaiano

Cani tranquilli da tenere in casa che non abbaiano

Se state cercando un cane tranquillo e che abbaia poco, date uno sguardo ai cani in questa lista.

Questi cani sono ideali per chi vive in condominio o in un ambiente dove il rumore potrebbe essere un problema e dove è meglio evitare un cane che abbaia sempre.

  • Basenji – Questo cane unico non abbaia, ma emette un suono molto particolare che non farà arrabbiare i vostri vicini. È anche noto per il suo comportamento tranquillo.
  • Bulldog – I Bulldog sono generalmente molto tranquilli e raramente inclini all'abbaio, preferendo oziare per la maggior parte della giornata.
  • Cane del Tibet – Noti per la loro natura indipendente e tranquilla, i Cani del Tibet non abbaiano molto.
  • Whippet – Anche se sono cani da corsa, i Whippet sono sorprendentemente tranquilli e raramente abbaiano, rendendoli ottimi per la vita in casa.
  • Shiba Inu – Pur essendo vigili, gli Shiba Inu non sono noti per essere cani che abbaiano molto, a meno che non sia strettamente necessario.
  • Cavalier King Charles Spaniel – Questi cani sono estremamente affettuosi e noti per essere piuttosto silenziosi, rendendoli ottimi compagni di casa.
  • Levrierio Italiano– Simili ai loro cugini più grandi, i Levrieri italiani sono tranquilli e raramente usano la loro voce.
  • Scottish Deerhound – I Deerhound sono generalmente riservati e silenziosi, non inclini all'abbaio a meno che non sia assolutamente necessario.

Razze di cani facili da gestire

Razze di cani facili da gestire

A chi cerca un compagno canino per la prima volta o per chi non dispone di molto tempo da dedicare a un addestramento complesso, consigliamo cani poco impegnativi.

Questi cani spesso richiedono un addestramento meno intensivo, hanno un carattere tranquillo e si adattano facilmente a diverse situazioni di vita, rendendoli ideali per proprietari meno esperti o molto impegnati.

  • Labrador Retriever – Conosciuti per il loro temperamento amichevole e socievole, i Labrador sono estremamente adattabili e facili da addestrare.
  • Golden Retriever – Simili ai Labrador, i Golden sono famosi per la loro natura dolce e la loro capacità di rispondere bene all'addestramento.
  • Cavalier King Charles Spaniel – Questa razza è nota per la sua docilità e per il desiderio di compiacere il proprio proprietario, il che li rende facili da addestrare e gestire.
  • Boxer – Nonostante la loro statura imponente, i Boxer sono giocherelloni e amichevoli, con un'alta capacità di adattamento alle regole domestiche
  • Bichon Frise – Questi cani sono non solo carini ma anche intelligenti e desiderosi di apprendere, il che li rende semplici da gestire
  • Poodle (Barboncino) – Disponibili in diverse dimensioni, i Barboncini sono tra i cani più intelligenti e addestrabili, ideali per chi cerca un cane facilmente gestibile
  • Shih Tzu – Famosi per la loro natura accomodante, gli Shih Tzu si adattano bene a vari stili di vita, rendendoli ottimi compagni soprattutto per chi vive in appartamento
  • Border Collie – Sebbene richiedano esercizio regolare, i Border Collie sono estremamente intelligenti e reattivi, il che li rende sorprendentemente facili da addestrare per compiti specifici.

Quanto si può lasciare il cane da solo a casa

La capacità di un cane di rimanere da solo a casa per periodi di tempo variabili può dipendere da molti fattori, inclusi età, salute e carattere del cane.

È importante comprendere le esigenze specifiche del tuo cane per assicurare che stia bene anche quando non ci sei.

Per una guida dettagliata sul tempo massimo che un cane può passare da solo, nonché consigli su come preparare il tuo amico a quattro zampe a gestire la solitudine, visita la nostra pagina completa sul tema.

Troverai informazioni approfondite basate su diversi stadi della vita del cane e consigli pratici per rendere il tempo da solo il più piacevole e sicuro possibile per il tuo pet.

Visita la nostra guida completa su quanto tempo puoi lasciare il tuo cane da solo.

Fattori da considerare

Età del cane

  • Cuccioli: Non dovrebbero rimanere soli per più di 2 ore.
  • Cani giovani adulti: Possono generalmente tollerare fino a 4-6 ore da soli.
  • Cani adulti: Potrebbero essere in grado di rimanere da soli per 6-8 ore.
  • Cani anziani o con condizioni mediche: Potrebbero richiedere pause più frequenti e non dovrebbero rimanere soli per lungo tempo.

Condizione di salute e livello di energia

La salute generale e il livello di energia del tuo cane possono influenzare quanto bene può gestire il tempo da solo.

Addestramento e abitudini del cane

L'addestramento ricevuto e le esperienze passate del cane con la solitudine possono determinare quanto è a suo agio rimanendo da solo a casa.

Per tutti i dettagli su come gestire al meglio le ore di solitudine del tuo cane, comprese strategie per ridurre l'ansia da separazione e consigli per mantenere il tuo cane felice, leggi il nostro articolo completo su come abituare il cane a stare solo in casa.

Razze di cani che soffrono la solitudine

Razze di cani che possono stare da soli

Per concludere, diamo uno sguardo ai cani che non gestiscono bene il tempo da soli.

Alcune razze sono più propense a soffrire di ansia da separazione e possono avere difficoltà a rimanere da soli per periodi prolungati.

Leggi anche:

Questi cani sono spesso molto legati ai loro proprietari e possono diventare ansiosi o distruttivi quando lasciati soli.

È importante riconoscere se il tuo cane appartiene a una di queste razze e prendere misure preventive per assicurare il loro benessere.

  • Border Collie: Intelligenti e ad alta energia, i Border Collie necessitano di molta attenzione e attività. La solitudine può portarli a comportamenti distruttivi e ansia.
  • Pastore Australiano: Simile al Border Collie, anche il Pastore Australiano è un cane molto attivo e intelligente che può soffrire se lasciato solo per troppo tempo.
  • Jack Russell Terrier: Questi cani sono estremamente energetici e richiedono stimolazione costante; la solitudine può essere difficile per loro.
  • Labrador Retriever: Anche se generalmente sono adattabili, i Labrador possono sviluppare ansia da separazione se non addestrati correttamente o se non ricevono abbastanza attenzione.
  • Bassotto: Come spieghiamo nella nostra pagina sulle caratteristiche del Bassotto, questi cani sviluppano un forte legame con i proprietari e possono facilmente soffrire di ansia da separazione. Quando questo accade, possono diventare tristi e depressi o problematici quando non sono in compagnia.
  • Cocker Spaniel: Sono cani affettuosi e amichevoli che possono diventare molto ansiosi se non hanno compagnia regolare.
  • Vizsla: Questa razza è particolarmente nota per il suo attaccamento ai suoi proprietari e può soffrire di ansia da separazione molto facilmente.

Se avete un cane di una di queste razze e dovete lasciarlo solo, assicuratevi di fornire una formazione adeguata per la gestione dell'ansia da separazione e trovare modi per tenerlo occupato e mentalmente stimolato mentre siete fuori.

Consultare un educatore cinofilo o un veterinario può essere utile per ottenere consigli specifici e tecniche su come gestire al meglio le esigenze del vostro amico a quattro zampe.

E se avete un Bassotto in casa, date uno sguardo alla nostra pagina dedicata all'educazione del Bassotto per un sacco di consigli utili.

In alcuni casi, potreste anche considerare l'acquisto di una telecamera per cani per controllare il vostro amico peloso durante la giornata ed evitare i comportamenti più distruttivi.

Nella categoria:

Guide,

Ultimo aggiornamento: Maggio 9, 2024