Come non far fare pipi al cane in casa

Quando hai un cane, sai che gli incidenti possono succedere. Soprattutto se il tuo cane è ancora un cucciolo.

Tuttavia, può essere molto frustrante se il tuo cane adulto fa la pipì in casa.

Se il tuo cane ha iniziato a fare la pipì in casa sei davanti ad un problema che, potenzialmente, non riguarda solo qualche macchia sul pavimento ed un odore spiacevole.

Se un cane fa pipì in casa, spesso ha un problema da affrontare il più presto possibile.

Il primo passo è quello di capire perché il tuo cane sta facendo pipì in casa. Ci sono alcuni motivi diversi per cui i cani mostrano un comportamento urinario inappropriato.

Leggi anche: Disabituante per cani da interno – il test.

Perché i cani fanno pipì in casa?

Spesso chiamato “minzione inappropriata” dai veterinari, fare pipì in casa è un problema relativamente comune nei cani, ma di solito viene affrontato durante la cucciolata.

Se il tuo cane è un cucciolo, questo succede perché l'addestramento in casa potrebbe non essere ancora completo.

Leggi anche: Come capire se il cane ha la febbre

L'addestramento in casa può richiedere del tempo e potrebbe essere necessario rivederne i dettagli mentre si procede.

Se il tuo cane è sicuramente già ben addestrato a non fare la pipì in casa e questo comportamento comincia a presentarsi, allora ci sono altre potenziali cause da prendere in considerazione.

È essenziale per prima cosa escludere i problemi di salute del cane prima di indagare le cause comportamentali del cane che fa pipì in casa.

Ecco cosa controllare se il tuo cane ha cominciato a fare pipì in casa.

Problemi del tratto urinario

Se il tuo cane inizia improvvisamente a fare pipì in casa (o in altri luoghi inaccettabili), il suo comportamento potrebbe essere causato da un'infezione delle vie urinarie.

Questa è una delle ragioni più comuni per una minzione inappropriata e uno dei problemi di salute più frequenti nei cani che li porta a fare pipì in casa.

Prima di arrabbiarti con il tuo cane, vai dal veterinario per un esame veloce.

Il tuo veterinario vorrà molto probabilmente un campione di urina dal tuo cane per eseguire un'analisi delle urine ed eventualmente una coltura delle urine.

Questo test viene eseguito per cercare batteri e cellule anormali nell'urina.

Se il veterinario diagnostica un'infezione del tratto urinario, il passo successivo è un ciclo di antibiotici.

Altri possibili problemi urinari che il veterinario potrebbe trovare includono cistite (infiammazione della vescica), cristalli nelle urine, calcoli vescicali, anomalie strutturali e persino tumori.

La maggior parte dei problemi urinari possono essere trattati con farmaci, integratori e/o cambiamenti di dieta.

In casi più estremi, problemi come i calcoli vescicali possono richiedere un intervento chirurgico.

Se il veterinario non trova un problema alle vie urinarie, il passo successivo è quello di cercare altri potenziali problemi di salute.

Leggi anche: Come togliere le macchie di pipi del cane dal pavimento

Incontinenza e problemi di salute

L'incontinenza urinaria è spesso associata ai cani anziani, ma è possibile per un cane sviluppare l'incontinenza da giovane adulto.

Se il vostro cane perde o sgocciola sporadicamente o magari lascia macchie di urina sulla cuccia o sul pavimento durante i sui sonnellini, questo può essere dovuto ad un problema di incontinenza.

Se il tuo cane è incontinente, è importante sapere che il tuo cane non si rende conto di ciò che sta accadendo e non ha alcun controllo sul suo problema.

Fortunatamente, l'incontinenza a volte può essere trattata con farmaci.

Attenzione però: se il tuo cane fa grandi quantità di pipì in aree inappropriate, probabilmente non soffre di incontinenza. In questo caso bisogna parlare con il veterinario per saperne di più.

Alcuni problemi di salute come malattie renali, diabete, e malattia di Cushing possono portare a problemi urinari.

Il veterinario può consigliare ulteriori esami diagnostici per escludere una o più malattie a seconda degli altri sintomi del cane (se presenti). Il trattamento dipenderà dalla diagnosi.

Leggi anche: Come si usa una gabbia per cani?

Cani che invecchiano

I cuccioli possono fare pipì in casa ogni tanto — succede.

Ma la vecchiaia è un'altra cosa e può portare ad altre cause di incidenti urinari.

Forme di demenza o senilità possono verificarsi nei cani che invecchiano, portando anche a qualche problema domestico.

Offerta
Trixie - Pannolino X Cani XL Cm 40-58 - Tx23636
Igiene per l'incontinenza, le femmine di stagione, dopo le operazioni e in viaggio.; Buona vestibilità grazie alla fascia elastica in vita e alle gambe.
12,90 EUR

Alcuni cani anziani possono dimenticare l'addestramento in casa o semplicemente dimenticare dove si trovano. E quindi cominciano a fare la pipì in casa.

Altri problemi di salute, come l'insufficienza renale, tendono a manifestarsi anche in età avanzata. Questo è un altro motivo per coinvolgere tempestivamente e spesso il veterinario.

In alcuni casi, la demenza può essere gestita con farmaci e integratori.

Molte persone che vivono con cani anziani che hanno problemi urinari scelgono anche di usare pannolini per cani o allineare la cuccia del cane e altre aree frequentate con cuscinetti assorbenti.

Problemi comportamentali

Una volta che il veterinario ha escluso tutti i problemi di salute, è probabile che tu ed il tuo cane stiate affrontando un problema comportamentale.

Alcuni cani, soprattutto maschi, mostrano comportamenti di ‘marcatura del territorio‘.

La marcatura è spesso guidata da ormoni sessuali, ma può diventare un'abitudine e continuare anche in senso differente.

Un'altra possibilità è che il tuo cane possa esibire una minzione sottomessa o eccitante.

Questo può accadere se il vostro cane è intimidito da qualcuno o qualcosa del genere.

Forse non lo sai, ma è comune per alcuni cani a fare pipì quando qualcuno è in piedi sopra di loro e guarda verso il basso.

Leggi anche: Per quanto tempo si può lasciare un cane da solo?

I cani possono anche urinare in modo inappropriato quando sono ansiosi e stressati.

Esamina la situazione nella tua casa per determinare se qualcosa nell'ambiente potrebbe innescare questo tipo di comportamento nel cane.

  • Hai recentemente aggiunto un nuovo animale domestico alla famiglia?
  • C'è stata un'aggiunta umana alla famiglia, tipo un nuovo bambino?
  • Qualcuno in casa ha recentemente lasciato la famiglia o è deceduto?

I cani sono spesso molto sensibili a questi tipi di cambiamenti ambientali.

Come non far fare pipì al cane in casa: rimedi

Qualunque cosa tu faccia, non arrenderti. Il problema del cane che fa la pipì in casa si risolve!

Devi avere pazienza con il tuo amico peloso a quattro zampe e devi provare a fare uno o più semplici passi per aiutare il cane a non fare la pipì in casa.

Ri-addestra il tuo cane. Se il tuo cane è stato addestrato a non fare la pipì casa, può essere utile rivedere l'addestramento e ripetere i passi.

Aumenta le pause pipì. Porta il tuo cane fuori a fare pipì subito dopo aver bevuto, mangiato, e quando si sveglia dai suoi sonnellini.

Non dimenticare di premiare il tuo amico a quattro zampe per aver fatto pipì nei posti appropriati. Anche se ti fa sembrare un po' scemo.

Capisci la causa. Cerca di capire se c'è una causa scatenante o uno stimolo nell'ambiente del tuo cane che lo spinge a fare pipì dentro casa.

Se possibile, elimina questa causa. Altrimenti prova ad insegnare al tuo cane a conviverci. Ad esempio, evita le fonti di paura durante le passeggiate, come il cane aggressivo del quartiere o la zona in cui ci sono lavori in corso con un martello pneumatico.

Ascolta musica per cani oppure usa una macchina per la white noise se pensi che la causa siano dei forti rumori che vengono dall'esterno.

Non punire il tuo cane e non urlare. Evita di punire oppure di urlare al tuo cane dopo che questo ha fatto la pipì in casa.

Punire il cane può avere l'effetto contrario rispetto a quello che immagini, visto che potrebbe portare il cane ad avere paura di urinare davanti a te. E non solo in casa, ma anche all'aperto!

Pulisci bene. La chiave per non far fare la pipì in casa al cane è pulire accuratamente ogni incidente il prima possibile con un detergente enzimatico che elimini l'odore.

Ti serve che il tuo cane non riconosca l'odore di urina in casa. Quando questo succede, il cane pensa che sia ‘normale' fare la pipì in casa – con il rischio che il problema diventi difficilissimo da risolvere.

Chiedi aiuto a un professionista. Se hai provato di tutto e non sei ancora in grado di fare progressi con il problema del tuo cane, prendi in considerazione la possibilità di coinvolgere un addestratore. Anche una singola consultazione può fare miracoli!


L'immagine di copertina è una cortesia di The Laughing Squid,uno sito divertentissimo (in inglese).

Ultimo aggiornamento 2020-05-28 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.